Categorie

La cessione del credito

La cessione del credito è stata accettata?

Capiamo insieme quindi come sapere se la cessione del credito è stata accettata con i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate.

Successivamente alla proroga dei Bonus Casa in legge di Bilancio, sono stati decisi Controlli preventivi con il decreto Antifrodi. 

Oramai, per la cessione del credito e lo sconto in fattura dei bonus edilizi si rendono necessarie anche il visto di conformità e l’asseverazione della congruità delle spese, ma non solo, perché i nuovi controlli preventivi sulle comunicazioni delle suddette opzioni implicano anche ulteriori incombenze.

Tra gli aspetti più importanti, quindi, c’è:

  • la verifica dell’effettiva accettazione della cessione del credito 
  • o dello sconto in fattura del superbonus 110 
  • o degli altri bonus casa.

Come si fa a sapere se la cessione del c. è stata accettata?

L’Agenzia delle Entrate ha specificato che gli esiti delle richieste di cessione del credito o sconto in fattura per i bonus casa effettuate sulla Piattaforma cessione crediti sono visibili sia sulla piattaforma stessa.

Così come, anche il contribuente che cede il credito, può controllare se la cessione del c. è stata accettata tramite il proprio cassetto fiscale, per verificare l’avvenuta accettazione o l’eventuale rifiuto della cessione del c..

L’Agenzia delle Entrate, entro 5 giorni lavorativi dall’invio della comunicazione dell’avvenuta cessione del c., può sospendere, per un periodo non superiore a 30 giorni, gli effetti delle comunicazioni delle cessioni, anche successive alla prima, e delle opzioni inviate alla stessa Agenzia.

Optimized with PageSpeed Ninja