Categorie

Cessione del credito d'imposta per il superbonus 110, entro 31 marzo 2021

Cessione del credito d’imposta per il superbonus 110, entro 31 marzo 2021

Manca poco alla scadenza per inviare la comunicazione, per le spese sostenute nel 2020, relativa alla cessione del credito per il superbonus 110%, infatti lo si può fare entro il 31 Marzo 2021.

Il tutto deve avvenire tramite l’apposita applicazione web o i canali telematici dell’Agenzia delle Entrate.

I destinatari della cessione del credito d’imposta possono essere:

“i fornitori dei beni e dei servizi necessari alla realizzazione degli interventi agevolabili, altri soggetti (persone fisiche, anche esercenti attività di lavoro autonomo o d’impresa, società ed enti), gli istituti di credito e gli intermediari finanziari”. 

La comunicazione per le spese sostenute nel 2020, relativa alla cessione del credito per il superbonus 110%, può essere presentata esclusivamente tramite il servizio web presente nell’area riservata del sito dell’Agenzia delle Entrate oppure attraverso i canali telematici Entratel e Fisconline

Per quanto riguarda la comunicazione delle opzioni relative alle spese per interventi effettuati sulle singole unità immobiliari ammessi al superbonus 110%, quest’ultima deve essere comunicata dal Caf o dal professionista che rilascia il visto di conformità attestante la sussistenza dei requisiti che danno diritto all’agevolazione. 

Per quanto riguarda invece la comunicazione per gli interventi effettuati sulle parti comuni degli edifici, il modello può essere inviato anche dall’amministratore del condominio o dal condomino incaricato; in tal caso però l’opzione diventerà efficace:

“solo dopo che il soggetto che ha apposto il visto di conformità abbia verificato e validato i dati contenuti nella comunicazione attraverso il suddetto servizio web”.

Optimized with PageSpeed Ninja