Differenza di prezzo immobili

I cambiamenti prodotti dalla pandemia nel mercato immobiliare hanno ridotto la differenza di prezzo tra gli immobili in vendita, quindi tra le più costose e quelle più economiche in Italia, ma non solo. anche in tutte le principali città dell’Europa meridionale. Ma noi ci concentreremo sull’Italia, Useremo l’indice di Gini, utilizzato per misurare le differenze tra diversi contesti economici.

Più della metà dei capoluoghi italiani (59 su 106) ha visto un aumento dei propri indici: tutto ciò rappresentato da un aumento dell’eterogeneità delle abitazioni sul mercato.

  • Oristano (8,9 punti)ha registrato la maggiore variazione percentuale dell’indice di Gini;
  • seguita da Nuoro (7,7);
  • Trapani (6,8);
  • Bolzano (6).

    Con aumenti sopra i 5 punti troviamo:

  • Ravenna, Piacenza e Lodi con 5,8 punti;
  • quindi Savona (5,7),
  • Verbania (5,2);
  • Livorno (5,1);
  • Barletta (5).

Al contrario:

  • è Vibo Valentia la città in cui il mercato è diventato più omogeneo nel corso del 2020, riducendo il suo indice di 7,4 punti;
  • Seguono Andria (-6,1);
  • Verona (5,7);
  • Udine (-5,6).

    Riduzioni tra i 3 e i 5 punti per altri 10 centri da:

  • Treviso (-4,7);
  • Macerata (-3);

    Ventotto (28) città presentano variazioni inferiori ai 3 punti, racchiuse tra:
    §

  • -2,9 di Bologna, Taranto, Agrigento e Cosenza;
  • e il -0,1 di Biella e Vercelli;

Como è il capoluogo italiano caratterizzato dal coefficiente Gini più elevato dal punto di vista immobiliare con 80,9 punti, davanti a Vicenza che segue con un 80,6. Alle loro spalle troviamo ben 39 centri con indice superiore a settanta punti guidati da:

  • Bergamo (79,4);
  • Verbania (79,3);
  • Trieste (79);
  • Genova (78);
  • Milano (77,8);
  • Torino (77,8);
  • Lucca (77,7);
  • Novara (77,6).

Al contrario, Nuoro 44,9 presenta il parco immobiliare più omogeneo, con un indice di Gini che arriva solo a 44,9. Sotto i 50 punti si trovano anche:

  • Isernia (45,4);
  • Andria (45,8).

    Differenza di prezzo immobili