Questa notte è stato firmato un nuovo DPCM, la cui entrata in vigore è stata posticipata a venerdì 6 e prevede che ogni Regione sia classificata con una fascia di rischio (gialla, arancione, rossa) a cui corrisponde un regime di restrizioni.

Alla luce di questo provvedimento nazionale, vi riportiamo le prime interpretazioni riguardanti la possibilità di mantenere le agenzie aperte e di poter continuare le attività a prescindere dalla fascia di rischio della propria Regione.

  • Con riferimento all’obbligo di sospensione delle attività commerciali al dettaglio, si ritiene che non possa applicarsi alle attività svolte dalle agenzie immobiliari

Le agenzie possono rimanere aperte e continuare a svolgere la propria attività nel rispetto delle regole previste, con il lavoro agile e le regole di sicurezza anti covid.

  • Con riferimento al divieto di spostamento

Gli spostamenti sono consentiti se motivati da esigenze lavorative, da necessità o da motivi di salute, quindi, a nostro giudizio, è possibile spostarsi per sopralluoghi, visite a immobili o a clientinel rispetto delle norme igienico sanitarie, utilizzando dispositivi di protezione delle vie respiratorie e muniti di autocertificazione che potete scarica anche da qui nuovo_modello_autodichiarazione_editabile_ottobre_2020.